Vai menu di sezione

Concessioni cimiteriali

La concessione cimiteriale è il provvedimento amministrativo con il quale viene effettuata l’assegnazione delle sepolture private a persone fisiche o giuridiche affinché questi ne usufruiscano per la collocazione dei defunti della propria famiglia o dei propri associati.

Il rilascio della concessione, previo pagamento della relativa tariffa, da diritto al titolare (concessionario) di usare la sepoltura per un periodo di tempo prestabilito, variabile a seconda della tipologia di sepoltura, alle condizioni stabilite nel regolamento comunale di polizia mortuaria, rimanendo integro il diritto di proprietà del Comune.

Il diritto di usare la sepoltura non è commerciabile, né alienabile, né trasmissibile in eredità, ma è circoscritto alla possibilità di utilizzo per la collocazione dei defunti della famiglia del concessionario ed è rinnovabile alla scadenza.

fac simile di concessione

Nel Cimitero di Roverè della Luna sono presenti le seguenti tipologie di sepolture private:

- Posto in terra o a muro: Il posto in terra è un’area destinata alla sepoltura del defunto nel terreno. Nei posti in terra in concessione è consentito, oltre alla sepoltura di un feretro (salma all’interno del cofano), l’interramento di cassette con resti ossei e urne cinerarie. Per verificare la disponibilità dei posti rivolgersi all’Ufficio Servizi Demografici del Comune.

I costi per la concessione di durata trentennale sono i seguenti:

  • Posto in terra € 300,00
  • Posto a muro € 400,00
  • Diritti di segreteria € 15,00
  • Nr. 2 Marche da bollo, di cui una da apporre sul contratto ed una sulla domanda di concessione.

- Celletta: La celletta è un loculo di dimensioni ridotte inserito in un manufatto composto da diversi elementi, destinato alla tumulazione di cassette di resti ossei o urne cinerarie. All’interno della celletta possono essere collocate una cassetta di resti ossei e un’ urna cineraria o, in assenza di cassetta, fino a tre urne.

I costi per la concessione di durata trentennale sono i seguenti:

  • Celletta € 130,00
  • Diritti di segreteria € 15,00
  • Nr. 2 Marche da bollo, di cui una da apporre sul contratto ed una sulla domanda di concessione.

      

    

I moduli per la domanda di concessione sono reperibili nella sezione “Modulistica”.  

Pagina pubblicata Mercoledì, 26 Giugno 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 28 Giugno 2013

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto