Ti trovi in:

Home » Territorio » Informazioni utili » Trekking » La ferrata di Favogna (Klettersteig Fennberg)

Menu di navigazione

Territorio

La ferrata di Favogna (Klettersteig Fennberg)

di Mercoledì, 15 Luglio 2015
Immagine decorativa

Accesso: Roverè della Luna (250 m. c.a.); prendendo la Strada del Vino alla periferia nord del paese, già in provincia di Bolzano, la si segue per circa 1 km dove sulla sinistra inizia il sentiero attrezzato (cartello segnaletico klettersteig Fennberg)

Dislivello: ↑ 850 m. c.a.

Tempi di percorrenza: Roverè della Luna – Favogna  3 ore c.a.;  Favogna – Valle dei Molini – Roverè della Luna  2 ore c.a.

Difficoltà: un po’ faticoso per i non allenati, ma ben attrezzato nei punti esposti; si tratta anche a neofiti purchè accompagnati da esperti

Itinerario grandioso per la sua panoramicità; la forte esposizione solare ne sconsiglia l’ascensione nella stagione estiva durante le ore più calde e fa sì che sia generalmente sgombero di neve anche nei mesi invernali salvo immediatamente dopo copiose nevicate. Bellissima l’uscita sull’altipiano di Favogna con la chiesetta, il lago ed i tipici punti di ristoro.

Salita: per un ripido sentiero tagliato nel bosco si arriva chiaramente ai primi balzi rocciosi dove inizia il primo cavo d’autoassicurazione: l’itinerario prosegue alternando facili tratti di sentiero a cenge e balze attrezzate con funi e scalette più o meno esposte fino all’ultimo e più spettacolare salto roccioso dove si trova il libro della ferrata. Superato quest’ultimo veramente panoramico passaggio, si entra nel bosco di Putzwald e con attenzione alla segnaletica si arriva ai masi di Favogna (Fennberg).

Discesa: da Favogna in direzione sud seguendo la strada asfaltata si incontra la segnaletica per Roverè della Luna che per la bellissima valle dei Molini porta al romantico paese e quindi al punto di partenza.

Questionario
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam